Amor di cioccolato

in Tour d'autunno

dal 20 al 21 ottobre - € 165  

 

In Umbria per l’Eurochocolate

1 GIORNO: PERUGIA
Nella prima mattinata ritrovo dei partecipanti e partenza per l’Umbria. Arrivo a Perugia, città ricca di storia e monumenti, fondata dagli Etruschi. Tempo libero a disposizione per il pranzo e per godersi le golosità offerte dalla famosa manifestazione “Eurochocolate 2018”, la festa del cioccolato più amata dagli italiani, che ha consacrato la città come capitale europea del dolce oro nero. La storia del cioccolato ha inizio in Sudamerica, dove l’albero del cacao cresce spontaneamente lungo il bacino dell’Orinoco e del Rio  delle Amazzoni. I primi a scoprire le virtù nutritive di questa pianta sono stati i Maya e oggi il cioccolato è diventata una prelibatezza irrinunciabile per le nostre vite. Alla manifestazione si alternano sculture giganti di cioccolato, pareti di cioccolato da scalare, giochi e attività a base di cioccolato, degustazioni e assaggi dei migliori cioccolati italiani e stranieri… questo e molto altro renderanno dolcissima la vostra giornata! Sarà questa l’occasione per visitare una delle città d’arte più belle d’Italia, costellata da gioielli dell’architettura medievale: imperdibili sono la Fontana Maggiore che domina la piazza IV Novembre e riceve da oltre 700 anni l’acqua dal monte Pacciano, il Palazzo dei Priori con la sua scala a ventaglio e la Rocca Paolina, simbolo del potere che il Papa esercitava sulla città. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2 GIORNO: ASSISI
Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Assisi, città di origine romana, che diede i natali a San Francesco e a Santa Chiara. Incontro con la guida e visita dei luoghi di quest’affascinante cittadina, che ancora conserva intatto il fascino dei borghi medievali dell’Italia centrale. Distesa ai piedi del monte Subasio e caratterizzata da edifici costruiti con la bianca pietra locale, Assisi vanta monumenti di primaria importanza, quali il Palazzo dei Priori, che oggi ospita gli uffici comunali, e la chiesa di Santa Maria sopra Minerva, entrambi posti sulla piazza del Comune, la basilica di Santa Chiara e la basilica di San Francesco, costruita a pochi anni dalla morte del Santo, impreziosita dagli affreschi dei massimi esponenti dell’arte medievale, Cimabue e Giotto. Pranzo libero. Dopo una breve sosta alla Basilica di S. Maria degli Angeli, celebre chiesa dalla dignità di Basilica papale, che accoglie la cappella dove si raccoglieva in preghiera Francesco d’Assisi, partenza per il rientro con arrivo previsto in serata.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 165 + q.i.
SUPPLEMENTO SINGOLA: € 35

LA QUOTA COMPRENDE: Autobus GT - Hotel 3/4 stelle - Cena in hotel - Guide locali come da programma - Radioguide per la visita di Assisi - Nostro accompagnatore - Assicurazione medico/bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE: Bevande ai pasti - Ingressi a musei e monumenti Tutto quanto non specificato alla voce: “La quota comprende”

• Quote di iscrizione
 Partenze e trasferimenti