• 6
  • 4
  • 10
  • 2
  • 12
  • 7

dal 03 al 04 luglio€ 265

VENEZIA E LE ISOLE DELLA LAGUNA

Venezia, Murano, Burano e Torcello
 

Vestire per un week-end i panni di Casanova per assaporare le sensazioni che Venezia ti può regalare trascorrendo non solo le giornate tra le sue calle e campielli o tra i suoi canali, ma godendo l’ebrezza di pernottare in uno dei suoi palazzi nel cuore della città, con lo sciabordio dell’acqua dei canali che ti cullano e il risveglio al canto dei gondolieri. Godere la magica notte veneziana, quando lo sciame di turisti mordi e fuggi abbandona la città che magicamente ritorna ai suoi fasti antichi e attraversando Rialto o san Marco potreste ancora sentire il fruscio di sete e merletti o la musica di un quartetto d’archi e girando l’angolo imbattervi in uno scorcio inaspettato dove la bellezza mozzafiato e melanconia fa di Venezia la città più romantica e unica al mondo.

• 1 GIORNO: VENEZIA
Nella prima mattinata ritrovo dei partecipanti e partenza per il Veneto. Arrivo al Tronchetto e imbarco su motonave privata. Navigazione verso il centro di Venezia, nota come la Regina dell'Adriatico. La città avvolge sin dal primo istante i viaggiatori nella sua atmosfera magica e unica nel suo genere. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata della città che permetterà di svelarne i tesori, passeggiando lungo calli e ponti che sono annoverati tra i Patrimoni dell’Umanità. Visita del centro da Piazza San Marco, attraversando calle e campielli, sino al Ponte di Rialto. Ingresso e visita guidata a Palazzo Mocenigo. L’antico palazzo gentilizio, che conserva decorazioni ad affresco e arredi settecenteschi, è sede del Centro studi di Storia del Tessuto e del Costume e ospita ricche esposizioni provenienti da diverse collezioni. L’ambiente nel suo insieme evoca diversi aspetti della vita e delle attività del patriziato veneziano tra XVII e XVIII secolo ed è popolato da manichini che indossano preziosi abiti e accessori antichi. Moda e costume, con particolare riferimento alla storia della città, caratterizzano l’attività espositiva del museo. Trasferimento in hotel. Tempo libero per la cena oppure possibilità di cena in ristorante tipico a base di pesce. Rientro in hotel per il pernottamento.
• 2 GIORNO: LE ISOLE DELLA LAGUNA
Prima colazione in hotel. Imbarco su motonave privata e giro delle isole principali della laguna, dove il tempo sembra essersi fermato. Si inizierà con Murano, con la sua secolare arte della lavorazione del vetro soffiato. Da secoli la vita di questa piccola isola ruota intorno alle fornaci in cui si realizzano oggetti in vetro venduti in tutto il mondo. Murano ha la forma di una piccola Venezia: è formata da nove piccole isole unite da ponti con in mezzo il Canal Grande. Visita di una delle fornaci per vedere da vicino come nasce il vetro soffiato. Proseguimento per Burano, caratterizzata dai mille colori delle case colorate che si riflettono nelle acque verdi dei canali, dal campanile storto, dalla tranquillità e dalla calma con cui le anziane signore ricamano l'originale merletto buranello con il loro tombolo mentre, tra di loro, ridono e chiacchierano nei campielli. Sembra di essere in paradiso: bambini che sfrecciano liberi con la loro bicicletta, balconi variopinti grazie ai colori dei fiori, pescatori che issano il pesce fresco appena pescato dalle loro imbarcazioni tipiche. Tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio partenza per Torcello, silenzioso e pacifico angolo della laguna di Venezia, isola dal fascino decadente, tra le più ammalianti dell’arcipelago veneziano. Passeggiare tra le vie di questo isolotto, oggi per la maggior parte disabitato, equivale a fare un tuffo nel passato: l’atmosfera di Torcello è sospesa nel tempo e la sua calma è interrotta solamente da deliziosi ristoranti e da poche caratteristiche locande. Un tempo questa tranquilla isola di Venezia, oggi popolata solamente da qualche turista e una manciata di abitanti, era una delle più vivaci isole della laguna veneta. A Torcello era presente un insediamento abitativo fin dai primi momenti dell’Impero Romano e fu sotto la pressione delle invasioni barbariche che nel 638 il vescovo di Altino, ai tempi la principale città romana dell’area lagunare, si trasferì a Torcello seguito da buona parte della popolazione della cittadina: a partire dal VII secolo vi fu un vibrante popolamento dell’isola, fatto di bonifiche, realizzazione di frutteti e terrazzamenti, e un fiorente sviluppo commerciale ed urbano. Torcello conobbe un prosperoso sviluppo, arrivando ad ospitare circa 20.000 abitanti, e fu fulcro di una vivace vita commerciale, artistica e culturale, fino a che, a partire dal XV secolo, problemi sanitari legati alla malsana aria paludosa e la vicinanza di grandi centri come l’ormai florida Venezia, portarono ad un progressivo declino di questo isolotto. Gran parte degli edifici di Torcello andarono in rovina o furono saccheggiati per fornire di materiale di costruzione una Venezia in rapida crescita. Nonostante ciò, l’isola conserva ancora oggi la sua inconfondibile personalità ed emana un clima carico di charme. Rientro in battello al Tronchetto. Partenza per il rientro con arrivo previsto in serata.

MENU’ CENA (DA PRENOTARE ALL’ISCRIZIONE) Sarde in Saor e Baccalà con polenta • Risotto ai frutti di mare • Frittura di pesce dell'Adriatico con contorno • Tiramisù • Acqua e vino


 PRENOTA PRIMA entro il 07 maggio: € 245 + q.i. 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
 € 265 + q.i. 
ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA MEDICO, BAGAGLIO, ANNULLAMENTO, COVID: € 10 

SUPPLEMENTO SINGOLA: € 60
SUPPLEMENTO CENA FACOLTATIVA:  € 33

LA QUOTA COMPRENDE: Autobus GT - Hotel 4 stelle CENTRALE - Barca privata a Venezia e isole della Laguna - Guide locali come da programma - Auricolari per tutta la durata del tour - Nostro accompagnatore
LA QUOTA NON COMPRENDE: Ingressi*: Palazzo Mocenigo € 8,00 - Tassa di soggiorno - Bevande ai pasti - Ingressi a musei e monumenti - Tutto quanto non specificato alla voce: “La quota comprende”
*Soggetti a riconferma

• Info del viaggiatore
• Quote di iscrizione
• Partenze e trasferimenti 
Dove prenotare



 VERSIONE PDF  >