• 6
  • 2
  • 7
  • 12
  • 10
  • 4

 CONFERMATO 

dal 30 ottobre al 01 novembre € 440

LA DIVINA TOSCANA

Pisa, Firenze, Treno di Dante e Ravenna  

Un week end che coniuga la scoperta di luoghi noti e sempre affascinanti come Pisa, con la sua bellissima Piazza dei Miracoli e Firenze, la culla del rinascimento, uno scrigno di tesori divenuti icona dell’arte e della cultura italiana. Per concludere in bellezza, il “Treno di Dante”, che ci trasporterà con un autentico tuffo nel passato alla traversata dal Tirreno all’Adriatico in un paesaggio da fiaba fino alla bellissima Ravenna.

• 1 GIORNO: CASTELLO DI FOSDINOVO - PISA
Nella prima mattinata ritrovo dei partecipanti e partenza per la Liguria. Visita del Castello di Fosdinovo, caratterizzato da merli, torri altissime, e visibile da ogni dove. Il Castello, ha una notevole importanza storica ed architettonica e vanta sale arredate ed affrescate alla fine del 1800: la Sala d’ingresso, la Sala da pranzo con il grande camino settecentesco e le ceramiche da farmacia del ‘600, la Sala del trono, il grande Salone con gli attigui salotti e la camera del trabocchetto con la sottostante sala delle torture. Si racconta che proprio da questa stanza la marchesa Cristina Pallavicini, donna malvagia e lussuriosa, eliminasse i suoi amanti facendoli cadere nella botola situata ai piedi del letto. E proprio i trabocchetti erano una prerogativa del castello. Nella più antica torre di levante si trova la “camera di Dante” dove, secondo la tradizione, dormì il sommo poeta quando fu ospitato al castello durante il periodo d’esilio. Gli affreschi presenti nel grande salone centrale raffigurano proprio l’antica amicizia di Dante con i Malaspina. Pranzo libero. Partenza per Pisa, incontro con la guida e visita della città con la celebre Piazza dei Miracoli ospitante il Duomo, il Battistero, il Camposanto Monumentale e la famosissima Torre pendente; la rinascimentale Piazza dei cavalieri, via di Borgo Stretto, la pittoresca Piazza delle Vettovaglie, la medievale Torre del Campano e i Lungarni dove, accanto alla chiese del Santo Sepolcro, Santa Maria della Spina e San Paolo a Ripa d’Arno, si affacciano i più importanti palazzi cittadini tra cui Palazzo Gambacorti, Palazzo Lanfranchi, Palazzo Medici, Palazzo Toscanelli e Palazzo Reale. Partenza per Montecatini, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
• 2 GIORNO: FIRENZE
Prima colazione in hotel. Partenza con il treno per Firenze. Incontro con la guida e visita guidata della città, con Palazzo Pitti, Ponte Vecchio, Palazzo Vecchio, simbolo del potere civile della città, e Piazza della Signoria con la Loggia dei Lanzi, un vero e proprio museo a cielo aperto che accoglie numerosi capolavori scultorei, la Basilica di Santa Maria Novella, opera di Fra Jacopo Talenti e Leon Battista Alberti al cui interno sono conservati capolavori straordinari tra cui la Trinità di Masaccio ed il Crocifisso di Giotto. Pranzo libero. Proseguimento della visita con il Duomo di Firenze, la celebre Cattedrale dedicata a Santa Maria del Fiore alla cui realizzazione parteciparono i più importanti artisti del secolo tra cui Giotto, che ne costruì il Campanile, e Brunelleschi, autore della Cupola. Al termine della visita, rientro in treno a Montecatini. Cena e pernottamento.
• 3 GIORNO: TRENO DI DANTE - RAVENNA
Prima colazione in hotel. Partenza per Borgo San Lorenzo ed imbarco su treno di Dante: un’esperienza unica a bordo di un treno storico che attraversa il cuore dell’appenino Tosco-Romagnolo alla scoperta delle terre che Dante visitò nel suo cammino tra Firenze e Ravenna un incantevole percorso tra celebri città e piccoli borghi medievali. Il Treno di Dante rappresenta un’esperienza turistica unica ed estremamente innovativa a livello nazionale: il treno storico collega idealmente i luoghi che hanno segnato la vita di Dante, facendo sì che gli ospiti possano “percorrere” questo itinerario scoprendo una parte d’Italia ancora sconosciuta, ma caratterizzata da bellezze paesaggistiche, luoghi del gusto, emergenze storiche e culturali, identità dell’artigianato e dell’arte che “segnano” il made in Italy. Arrivo a Ravenna e tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio visita di Ravenna, capitale del mosaico, città unica per la sua storia e i suoi monumenti, otto dei quali sono riconosciuti patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Visita guidata del centro cittadino, ricco di botteghe e deliziosi locali. Al termine partenza per il rientro, previsto in serata.


PRENOTA PRIMA entro il 10 settembre: € 415 + q.i.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 440 + q.i. 
SUPPLEMENTO SINGOLA: € 60
ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA MEDICO, BAGAGLIO, ANNULLAMENTO, COVID:
 € 15

LA QUOTA COMPRENDE: Autobus GT - Hotel 4 stelle - Cene in hotel - Treno di Dante - Treno Montecatini/Firenze/Montecatini - Guide locali come da programma - Auricolari per tutta la durata del tour - Nostro accompagnatore
LA QUOTA NON COMPRENDE: Tasse di soggiorno - Ingressi**CASTELLO DI FOSDINOVO € 10,00 - DUOMO, BATTISTERO, CAMPO SANTO DI PISA €10,00 - BASILICA DI SANTA MARIA NOVELLA € 7,50 - Bevande ai pasti - Ingressi a musei e monumenti - Tutto quanto non specificato alla voce: “La quota comprende” 
**Soggetto a riconferma

L’evento potrebbe subire modifiche o cancellazioni, indipendenti dalla nostra volontà, a seguito di eventuali sviluppi dell’emergenza Covid-19.

• Info del viaggiatore
• Quote di iscrizione
Partenze e trasferimenti 
Dove prenotare



 VERSIONE PDF  >