• 4
  • 12
  • 7
  • 2
  • 6
  • 10

Sabato 01 maggio

SACRA DI SAN MICHELE E CASTELLO DELLA MANDRIA


In mattinata ritrovo dei partecipanti e partenza per il Piemonte. Arrivo all’imponente Sacra di San Michele, simbolo della regione e luogo che ha ispirato lo scrittore Umberto Eco per il best-seller “Il nome della rosa”. Visita guidata dell’antichissima abbazia, costruita tra il 983 e il 987 sulla cima del monte Pirchiriano. Dall’alto dei suoi torrioni si possono ammirare il capoluogo piemontese, l’alta pianura Padana e un panorama mozzafiato sulla Val di Susa. All’interno della chiesa principale della Sacra, risalente al XII secolo, sono sepolti membri della famiglia reale di Casa Savoia. Proseguimento per Veneria Reale. Pranzo libero. Nel pomeriggio Visita del Castello della Mandria: immerso in 3.000 ettari di prati e boschi, il Castello fu la dimora prediletta del primo Re d'Italia con i suoi affascinanti Appartamenti Reali ricchi di arte e di storia. Gli appartamenti di Vittorio Emanuele II di Savoia e di Rosa Vercellana (la Bela Rosin), sono pervenuti ad oggi completamente arredati dai preziosi manufatti, dalle opere d'arte, dai tessuti, dagli arredi e dalle suppellettili delle antiche collezioni sabaude che permettono di godere a pieno del gusto del primo re d'Italia. Più di 100 capolavori dell'arte, 1200 mq di superfici decorate, 60 arredi, 130 mq di tessuti preziosi e 80 mq di raffinatissime carte da parati, sono stati completamente restaurati. Al termine, partenza per il rientro. Arrivo previsto in serata.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE: in definizione

LA QUOTA COMPRENDE: Autobus GT - Visita guidata di San Michele Ingresso e visita guidata al Castello della Mandria - Nostro accompagnatore - Assicurazione medico/bagaglio/annullamento
LA QUOTA NON COMPRENDE: Ingressi a musei e monumenti - Tutto quanto non specificato alla voce: “La quota comprende” 

• Info del viaggiatore
• Quote di iscrizione
• Partenze e trasferimenti 
Dove prenotare



 VERSIONE PDF  >